portfolio website templates

ISO 37001:2016

Sistemi di Gestione per la Prevenzione
della Corruzione

B SIDE ITALIA SUPPORTA LE AZIENDE NELL'IMPLEMENTAZIONE DELLE PRATICHE NECESSARIE AI FINI DELL'OTTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE

La corruzione rappresenta un fattore di notevole danno alla concorrenza e al mercato e la prevenzione della stessa attraverso l'implementazione di un Sistema di Gestione Anticorruzione è un'esigenza sempre più attuale per le aziende, per il forte presidio legislativo previsto a livello nazionale e perchè presidiata dai Codici etici delle aziende o dai Modelli organizzativi richiesti dal D.Lgs. 231/01.

VANTAGGI
• Nel caso di partecipazione a gare di appalto, le aziende potranno usare la certificazione ISO
37001 per dimostrare l'attuazione di misure di prevenzione dei rischi di corruzione e promozione
della legalità, richieste dal Codice degli Appalti.
Infatti, il nuovo Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016), all'Art. 38 “Qualificazione delle stazioni
appaltanti e centrali di committenza", stabilisce tra l'altro che è istituito presso l'ANAC, che ne
assicura la pubblicità, un apposito elenco delle stazioni appaltanti qualificate, che i requisiti di
qualificazione sono individuati sulla base di parametri e si distinguono in requisiti di base e
premianti quali, tra gli altri “valutazione positiva dell'ANAC in ordine all'attuazione di misure di
prevenzione dei rischi di corruzione e promozione della legalità, presenza di sistemi di gestione
della qualità conformi alla norma UNI EN ISO 9001 degli uffici e dei procedimenti di gara, certificati
da organismi accreditati per lo specifico, applicazione di criteri di sostenibilità ambientale e sociale
nell'attività di progettazione e affidamento”.
• La certificazione ISO 37001 può essere utilizzata come evidenza del possesso del requisito di cui
all'art. 3, comma 2, lettera g) del Regolamento attuativo del Rating di Legalità (Delibera AGCM
del 14 novembre 2012, n.24075), che richiede di aver adottato modelli organizzativi di
prevenzione e di contrasto della corruzione ai fini dell'assegnazione di un + utile ai fini
dell'ottenimento di una "stelletta".

CHI PUÒ RICHIEDERLO
È uno strumento applicabile a tutti i tipi di organizzazione, grande o piccola, pubblica o privata.

COSA DISCIPLINA
La UNI ISO 37001 specifica requisiti e fornisce una guida per stabilire, mettere in atto, mantenere,
aggiornare e migliorare un sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.
Il sistema può essere a sè stante o integrato in un sistema di gestione complessivo.
La norma fomisce questi indirizzi in relazione alle attività dell'organizzazione:
• corruzione nei settori pubblico, privato e no-profit ;
• corruzione da parte dell'organizzazione ;
• comuzione da parte del personale dell'organizzazione che opera per conto dell'organizzazione o a
beneficio di essa ;
• corruzione da parte dei soci in affari dell'organizzazione che operano per conto dell'organizzazione
o a beneficio di essa;
• corruzione dell'organizzazione;
• corruzione del personale dell'organizzazione in relazione alle attività dell'organizzazione ;
• corruzione dei soci in affari dell'organizzazione in relazione alle attività dell'organizzazione;
• corruzione diretta e indiretta (per esempio una tangente offerta o accettata tramite o da una parte
terza).

MISURE PREVISTE
La ISO 37001 prevede una serie di misure per aiutare le organizzazioni a prevenire, individuare e
affrontare la corruzione.
• adozione di una politica anti-corruzione ;
• designazione di un incaricato a sorvegliante della compliance, della formazione, della valutazione
dei rischi ;
• implementazione di controlli commerciali e finanziari
• istituzione di procedure di segnalazione e indagine

Come B SIDE ITALIA siamo in grado di fornire alle aziende la consulenza tecnico / normativa necessaria per le seguenti fasi:

- Realizzazione ed adozione del Sistema di Gestione;

- Attuazione ed implementazione del Sistema di Gestione ISO 37001 ;

- Formazione al personale aziendale ;

- Predisposizione della documentazione necessaria.

- Presenza e supporto nel corso delle visite periodiche effettuate dall’Ente di Certificazione;

- Mantenimento del Sistema di Gestione ISO 37001;


I nostri consulenti sono a disposizione per fornire le informazioni preliminari circa gli adempimenti necessari per il raggiungimento dei critieri previsti dalla norma ISO 37001 e l'eventuale consulenza tecnico/normativa necessaria per l'ottenimento della relativa certificazione.

PRIMA CONSULENZA GRATUITA SENZA IMPEGNO